Infuso di Sangiovese èssenziale

Infuso di Sangiovese: Montalcino e San Donato

Partiamo sempre dall’utilizzo della materia viva con cui lavoriamo. Dall’ utilizzo delle vinacce per recuperare i semi di vinaccioli che vanno essiccati per estrarne l’olio, che poi viene utilizzato nella cosmesi, abbiamo recuperato le piccole bucce delle uve fermentate (buccette) che si staccavano dai vinaccioli. La curiosità di chi ha lavorato per anni con l’uva e il vino l’ha portato ad interrogarsi sul contenuto di quelle buccette che per mesi sono state imparentate con il vinacciolo. Senz’altro quercetina, tannini, vitamine, sali, insomma un infuso di antiossidanti.

Infuso di Sangiovese

L’infuso di Sangiovese ci regala una bevanda ricca in polifenoli, potenti antiossidanti che ci proteggono dai radicali liberi e antociani che conferiscono il colore rosato e il profumo che ricorda il vino.

Segui èssenziale